L'Asociazione Dannunziana

con il patrocinio del Comune di Pisa

è lieta di invitarLa

al

 

CONCERTO

in occasione dei cinquant’anni

dei Piccoli Cantori di San Nicola

(1963 – 2013)

e dei dieci anni dalla fondazione

dell’Associazione Culturale DANNUNZIANA

(2003 – 2013)

 

Piccoli Cantori di San Nicola e Santa Lucia

Coro Polifonico San Nicola

Coro degli Ex-Piccoli Cantori

Tuscan Chamber Orchestra

 

Chiesa di San Nicola – Pisa

Domenica 8 dicembre 2013

ore 21,15

 

Saranno eseguite musiche di R.Vaglini, G.Capocci, D.Menichetti, J.Gallus,

T.L.da Victoria,J.Pachelbel, W.A.Mozart, C.Pallottini e,

in prima esecuzione, il Cantico di Frate Sole

di Marco Bargagna

CARI SOCI E AMICI,

 

 

grazie, intanto, della partecipazione festosa al Compleanno della Dannunziana e grazie ancora a Emanuele e Maria Teresa Di Martino, che ci hanno messo a disposizione un bellissimo ambiente - il cui allestimento è stato curato personalmente dalla padrona di casa - per lo spettacolo e la cena.

La gita sul Lago di Garda, dove, tra l’altro, abbiamo visitato il Vittoriale degli Italiani, è stata veramente piacevole, sia per la bellezza e l’interesse dei luoghi, sia per l’ospitalità alberghiera e le esperienze eno-gastronomiche, che abbiamo vissuto in un clima di simpatica allegria.

 

Vi segnalo i prossimi eventi di novembre e dicembre:

 

16 novembre ore 10,30   PALAZZO BLU visita guidata alla mostra di Andy Warhol. Il costo della visita (ingresso+guida) è di euro 13 per un gruppo di 25 persone al massimo. L’appuntamento è alle 10 nella piazzetta antistante Palazzo Blu. Stante il numero limitato, occorre prenotarsi per tempo telefonando a Fernanda Munari (050.21067) o Giovanna Albertini (050.563844).

 

19 novembre ore 18: presso il Grand Hotel Duomo. Sala dei Cammelli, conferenza della prof. Maria Pia Pagani dell’Università di Pavia dal titolo:”Rimasi oggi convinta e consolata:” il Fuoco nei ripensamenti di Eleonora Duse” . Letture di Sergio Pieggi

Ricordiamo che nel 2014 si celebrerà il centesimo anniversario della morte della grande attrice, così importante per D’Annunzio.

Al termine, chi ha piacere può fare compagnia alla dr.ssa Pagani, fermandosi in Hotel per la cena. Costo 28 euro (primo, secondo con contorno, dolce, acqua, vino e caffè). Occorre prenotarsi entro il 16 novembre telefonando a Fernanda Munari (050.21067) o Giovanna Albertini (050.563844).

 

24 novembre ore 16,30: presso la Limonaia Scienza, vicolo del Ruschi n 4, visita alla mostra su Bruno Pontecorvo.

Saremo accompagnati dalla nostra socia ed amica Rossella Fiore, docente di fisica che ci aiuterà a comprendere questo straordinario scienziato pisano e le sue scoperte e intuizioni.

La visita è gratuita. Sarà opportuno, comunque, dare la propria adesione entro il 23 novembre a Giovanna Albertini (050.563844) o a Fernanda Munari (050.21067).

A proposito di Rossella Fiore, sapete che ha scoperto in sé una forte ispirazione poetico-letteraria e che sta vincendo numerosi premi? Da ultimo, si è aggiudicata uno dei cinque premi del concorso “Le storie della via Francigena” promosso dell’editore Del Bucchia, con la poesia “Francigena: ti consegno la mia strada” e il racconto “Agnes e Agnese”.

 

8 dicembre ore 21  presso la Chiesa di San Nicola, via Roma, Pisa, Concerto di Natale, con il Coro Polifonico di San Nicola, il Coro di Voci Bianche dei Piccoli Cantori di San Nicola, il Coro Adulto e i solisti della Tuscan Chamber Orchestra diretti dal Maestro Stefano Barandoni. Il Concerto costituisce un grande evento con il quale si vogliono festeggiare i 10 anni dalla costutuzione della Dannunziana e i 50 anni dalla costituzione del Coro di Voci Bianche dei Piccoli Cantori.

Verranno eseguiti per la prima volta il Cantico di Fratello Sole e Sorella Luna di San Francesco, e la poesia “I re magi” di D’Annunzio musicati dal maestro Marco Bargagna. Voce recitante Sergio Pieggi.

La Chiesa è riscaldata. L’ingresso è libero.

 

In attesa di vedervi, numerosi come sempre, ai vari appuntamenti, un caro saluto

 

Patrizia

 

 

 

Rimasi oggi convinta e consolata”

 

Il Fuoco nei ripensamenti di Eleonora Duse

 

 

Relatore:

Maria Pia Pagani

Docente di Letteratura Teatrale e di

Discipline dello Spettacolo

all’Università di Pavia

 

 

con la partecipazione di

 

Sergio Pieggi

Attore

 

 

Pur sapendosi ben riconoscibile nella Foscarina, Eleonora Duse non impedì l’uscita del romanzo Il Fuoco poiché – si dice – non volle sottrarre un capolavoro alla letteratura italiana. Ma la sua sofferenza fu grande e durò a lungo: soltanto il dialogo privato con una giovane e appassionata ammiratrice, Noemi Carelli De Agostini, la portò a un sostanziale ripensamento dell’opera dal quale scaturì il perdono – unito a una rinnovata consapevolezza della sua arte e dell’importanza della sua trasmissione ai posteri.

 

∞ ∞ ∞ ∞ ∞ ∞ ∞

 

Maria Pia Pagani ha cominciato a sentir parlare di Eleonora Duse sin dalla più tenera infanzia, grazie al fatto di aver abitato vicino a Vigevano ed essendo la sua maestra delle scuole elementari molto affezionata ad Asolo. Ha dedicato alla fortuna russa della Duse e di d'Annunzio la tesi di dottorato in Filologia Moderna; è autrice di parecchi saggi (in italiano, inglese, russo) sulla figura e l'arte della grande artista basati su approfondite ricerche d'archivio. Nel 2008 ha scritto, su incarico della Società Storica Vigevanese, la monografia Un treno per Eleonora Duse portando alla luce documenti inediti conservati in Lomellina. Nel 2011 ha partecipato al documentario I luoghi della Divina di Marco Polo TV-Sky Italia e ha pubblicato il volume Percorsi russi al Vittoriale per la Collana “L'Officina del Vittoriale”. Nel dicembre 2013 curerà l'omaggio a “D'Annunzio collegiale. Amicizie, poesia, teatro “ presso il Collegio Ghislieri di Pavia.      

DOMENICA 13 OTOBRE

LA DANNUNZIANA COMPIE 10 ANNI

Programma

 

Saluti

Patrizia Ciardi

Presidente DANNUNZIANA

 

Salvatore Sanzo

Assessore all’ambiente, allo sport

alla sicurezza urbana

 

 

Concerto di teatro-canzone

 

LA  COMEDIA

Omaggio faceto al Sommo Poeta ed altri minori

 

Viaggio in musica tra poesia e parodia

a due voci

con

Giacomo Lemmetti - attore

Riccardo Capineri - vocalist

Valerio Venturi - fonico

Cena

con i prodotti del

Parco di San Rossore

costo euro 30

 

 

Antipasto

Sbandierata di salumi e formaggi biologici e non con schiacciata nera  e normale e pane della Bottega del Parco

 

Primo

Pasta Antica di Toscana

mezze maniche al ragù

pennette ai funghi porcini

 

Secondo

Grigliata mista di vitello bio del Parco di San Rossore,  salsicce e maiale della Bottega del Parco

 

Contorno

Sformati di verdura

 

Dessert

Torta di compleanno

Torte varie

Caffé

Bevande

Acqua Minerale gassata e naturale

Vino Rosso e Bianco Biologico della Bottega del Parco - Cantine Palazzi

 

per il brindisi

Prosecco di Valdobbiadene

 

 

 

 

 

Prenotazioni entro giovedì 10 ottobre  telefonando a:

    Gianna Albertini 050 563844

    Fernanda Munari 050 21067

L'associazione Dannunziana, Pisa Incoming Guides e la Proloco del litorale Pisano organizzano un pomeriggio elettrizzante in pullman GT alla scoperta dei luoghi, la storia, la grande poesia di Gabriele D'Annunzio.

Il punto di ritrovo è alle ore 17.15 in Piazza Belvedere a Tirrenia, di fronte al Punto Info ProLoco. Il rientro è previsto per le 19.30.

I costi: € 12,00 a persona, € 10,00 per i ragazzi dai 10 ai 18 anni. Il biglietto comprende un aperitivo con il dannunziano Sangue Morlacco.

E' suggerita la prenotazione ai seguenti recapiti: PISAINCOMINGUIDES cellulare 333-6144924 oppure 329-3941989

14 giugno ore 17.00 

 

Edizioni ETS – Piazza Carrara, 19

 

Pisa

 

“CANTO A DUE VOCI”

poesie di

        Adelina Ferrini Policardo e           Rosa Fiore

legge

Sergio Pieggi

presenta

Nadia Chiaverini

con la partecipazione dell’

Accademia Nazionale dell’Ussero

21 giugno ore 17.30

 

Sala del palazzo del Consiglio dei Dodici

Piazza dei Cavalieri

 

 

L’Associazione Culturale DANNUNZIANA

è lieta d’invitarla

alla presentazione del volume

 

 

“Nei Secoli Fedele”

 

Vittorio Bellipanni e i Carabinieri nella

 

Grande Guerra

 

 

saluta:

Patrizia Ciardi

Presidente DANNUNZIANA

 

presenta:

Eleonora Mancini

giornalista

 

partecipa:

Federico Ciavattone

autore

 

intervengono:

 

Col. Angelo De Luca

 

Comandante Interinale Comando Provinciale

 

 Carabinieri Pisa

 

 

Mario Pedrazzoli

 

partecipa:

 

 

Salvatore Sanzo

 

Assessore allo Sport, all’Ambiente

 

e alla Sicurezza urbana

 

del Comune di Pisa

 

 

 

letture a cura di

Giacomo Lemmetti

 

 

La storia italiana è costellata di decine di personaggi eroici che si sacrificarono per la Patria. Tra questi personaggi deve essere inserito il Capitano dei Carabinieri Reali Vittorio Bellipanni. Arruolatosi in Accademia per diventare ufficiale chiese, per spirito di servizio, di essere assegnato all’Arma dei Carabinieri. Con la Benemerita visse l’esperienza coloniale in Eritrea e, successivamente, la Grande Guerra sul fronte dell’Isonzo. Qui l’ufficiale dimostrò il suo valore, sia nell’attività quotidiana che nel corso delle grandi offensive italiane. Proprio nel corso della Decima Battaglia dell’Isonzo, mentre riportava al combattimento un reparto sbandatosi, rimase gravemente ferito. L’11 giugno 1917, nonostante le cure mediche, il Bellipanni spirò e, il giorno successivo, durante il funerale, venne celebrato, con parole di eterna gloria, dall’Amico e Poeta Gabriele D’Annunzio.

 

 

Federico Ciavattone (Pisa 1980) è dottore di ricerca in storia contemporanea. Studia temi legati alla guerra, alla violenza di guerra, al fascismo, alla Repubblica sociale italiana e alle forme di mutualismo tra XIX e XX secolo. Tra i suoi lavori si segnalano: “La Società Volontaria di Mutuo Soccorso di Navacchio” (2011); “Brigate Nere” (2012); “Censimento storico delle Società di Mutuo Soccorso in Toscana” (2012). Attualmente sta terminando uno studio sui reparti e sulle dottrine di controguerriglia della Repubblica sociale italiana.

 

 

 

TIEPOLO

 

A VILLA MANIN

 

6 E 7 APRILE 2013

 

 

 

GIAMBATTISTA TIEPOLO

Nella fastosa dimora dell’ultimo Doge di Venezia, la scenografica Villa Manin di Passariano, mirabile complesso architettonico sei settecentesco che per bellezza e vicende storiche riveste un ruolo di primaria importanza nel novero delle ville venete, dipinti sacri e profani provenienti da luoghi di culto così come da prestigiosi musei europei e americani, illustrano il percorso artistico di Giovanni battista Tiepolo (1696 – 1770) dalle prime esperienze fino alla tarda maturità, e lo confermano pittore di primaria grandezza.Tele, talvolta di eccezionale dimensione, affiancate dai bozzetti preparatori utili per la valutazione delle doti inventive e della capacità tecnica, dipinti deperiti nel tempo e restaurati per l’occasione, eleganti disegni, in una mostra di entusiasmante bellezza e alta scientificità, spettacolare ma nel contempo largamente didattica.

 

 

PROGRAMMA

1°GIORNO: PISA – VILLA MANIN – AQUILEIA - GRADO

  • Partenza da Pisa alle ore 7.00( Via Bargagna, Pubblica Assistenza) , soste lungo il percorso. Pranzo libero. Arrivo a Villa Manin( km. 420) alle ore 13.00 circa.
  • Ingresso e visita guidata della mostra “ Tiepolo dal Vecchio al Nuovo mondo)” (90’)
  • Al termine trasferimento ad Aquileia( km. 40 – 1h)
  • Alle 15.30 circa visita guidata della Basilica di Aquilaeja e delle sue due cripte

E successiva visita guidata al Museo Archeologico Nazionale

  • Trasferimento alla vicina Grado e sistemazione in albergo. Cena e pernottamento

2° GIORNO: GRADO – GRADISCA –PISA

  • Prima colazione in albergo
  • Visita guidata di Grado e delle sue chiese paleocristiane : le basiliche di S. Maria delle Grazie e di S- Eufemia ( VI secolo) ed il Battistero (V sec)
  • In tarda mattinata trasferimento a Gradisca, uno dei “Borghi più belli d’Italia” con il suo centro storico pieno di memorie e le mura possenti al cui progetto lavorò anche Leonardo da Vinci.
  • Visita dell’Enoteca Regionale e degustazione di vini pregiati con piatti regionali
  • Al termine passeggiata libera per Gradisca e partenza per il rientro con sosta a Palmanovaper una visione panoramica di questa città-fortezza dalla perfetta pianta poligonale a stella con 9 punte. Arrivo previsto alle 21.00 circa.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE IN CAMERA DOPPIA: € 210

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 35

La quota di partecipazione comprende: Bus GT; pernottamento in hotel 3*sup/4* a Grado con trattamento di mezza pensione; visita guidata a Villa Manin: visita guidata ad Aquileia di Basilica , cripte e Museo archeologico; visita guidata di Grado; visita Enoteca la Serenissima a Gradisca; merenda/degustazione all’enoteca (o ristorante associato);

La quota di partecipazione non comprende: pranzo del sabato; mance ed extra in genere

 

ISCRIZIONI: A partire dal 1 Febbraio 2013 presso l’Agenzia Alkedo di New Taurus Viaggi Pisa (Via Crispi 25, tel 050502090 ) oppure con mail a ” gruppi@newtaurus.net “   fino ad esaurimento dei 30 posti disponibili

 

 

Carissimi Soci ed Amici,

 

 

come saprete il 12 marzo 1863 nasceva a Pescara Gabriele D’Annunzio e dunque ne ricorre quest’anno il 150° anniversario.

E’ anche il decimo compleanno della nostra associazione, che è stata costituita il 17 ottobre 2003.

Ci siamo proposti ,dunque, di festeggiarci ed, insieme, festeggiare l’importante ricorrenza dannunziana.

I nostri programmi sono infatti prevalentemente incentrati sulla figura di Gabriele D’Annunzio e si svolgeranno in gran parte sul litorale.

In collaborazione con la ProLoco del Litorale Pisano, i nostri eventi saranno inseriti nel cartellone delle manifestazioni che sotto l’egida della Fondazione del Vittoriale, si svolgeranno in tutta Italia ed ,in particolare, nelle città o località legate alla figura e all’opera del D’Annunzio.

Tra queste, Pisa, Marina di Pisa, la costa del Calambrone, San Rossore, hanno un grande rilievo, basti pensare alle opere straordinarie che qui sono state concepite.

Ecco dunque il calendario dei prossimi eventi di marzo e di aprile:

-         12 marzo 2013 ore 10:30 : presso Royal Victoria Hotel conferenza stampa di presentazione del programma per i 150 anni della nascita di D’Annunzio.

-         22 marzo 2013 ore 17: stazione Leopolda, Sala dei Convegni, presentazione del libro “Caleidoscopio” di Lia Sacchini. Presentano il libro Edi Cecchini e Enrico Barone. Partecipa Salvatore Sanzo, Assessore allo sport della provincia di Pisa.

-         16 marzo ore 15.30/19: “Tour dei luoghi dannunziani del nostro litorale”.Calambrone, Tirrenia e Marina, le tre località che si distribuiscono lungo il Litorale pisano, hanno per diversi motivi a che fare con la vita e l’opera di Gabriele D’Annunzio. Calambrone, con Tirrenia, descrive, attraverso le eloquenti architetture delle colonie marine del Ventennio sul Lungomare, le temperie di un epoca che D’Annunzio contribuì in modo sostanziale a definire attraverso la sua arte, la sua azione politica, lo stesso suo modo di vivere. A Marina di Pisa si celebrarono poi alcuni dei momenti più intensi di un idillio, a marina si toccarono i momenti più alti della poesia di D’Annunzio, infine raccolti nell’ Alcyone.Il Tour d’Annunziano parte alle ore 15:30 da via Bargagna n°6, di fronte alla Pubblica Assistenza con pullman GT, rientro previsto per le ore 18:30. Durante la permanenza in pilla verranno proposti ai partecipanti, su video, sequenze di vita in colonia negli anni Trenta, letture della poesia dannunziana più alta. Sono previste tre discese, a Calambrone per visita alla colonia marina Figli dei Fasci degli Italiani all’Estero, oggi Residence Solidago, e a Boccadarno di Marina di Pisa,per visita alla foce dell’Arno a alla villa delle Rondini. Nella sosta a Marina il gruppo teatrale Il Gabbiano proporrà la prima scena dell’ultimo atto di “La Gioconda”, in forma di lettura a due voci. A conclusione del tour, prima del ritorno a Pisa, al winebar ristorante Villa Roma verrà offerto ai partecipanti il dannunziano “Sangue Morlacco”.

-         Il costo è di € 14,00 a persona. Prenotarsi telefonando a Gianna Albertini 050-563844 o a me allo 050-543219.

-         6 e 7 aprile 2013: gita a Villa Manin in Friuli per visitare la mostra del Tiepolo. Troverete ogni indicazione utile nell’allegato. Chi è interessato deve prenotarsi quanto prima.

-         19 aprile 2013 ore 17: presso il bar LA Stazioncina di Tirrenia, convegno su D’Annunzio con Paola Pisani, Ilario Luperini, Stefano Alpini.

-         20 aprile 2013 ore 13: “A pranzo con D’Annunzio” Ristorante Villa Roma a Tirrenia. Verrà servito un menù “Dannunziano” con portate delle quali egli era goloso. Costo € 35,00. Occorre prenotarsi almeno entro il 16 aprile, telefonando a Gianna Albertini 050-563844 o a me 050-543219.

 

Un affetuoso saluto      

 

 

      Patrizia     

Venerdì 22 marzo

ore 17,00 presso

 

Stazione Leopolda

 

Sala Convegni

 

Piazza Guerrazzi - Pisa



 

 

CALEIDOSCOPIO

 

A tutti coloro che vorranno conoscermi

 

 

 presentano:

 

Edi Cecchini

 

 Enrico Barone

 

 

 

interviene l’autrice:

 

Lia Sacchini

 

 

 

partecipa:

 

Salvatore Sanzo

 

Assessore per la Provincia di Pisa

 

allo sport, al turismo

 

e alle politiche giovanili

 

 

 

Aveva preso la patente da pochi mesi; da pochi

 

mesi i confini del suo mondo si erano

 

enormemente ampliati.

 

 

Tutti i giorni, dopo pranzo, partiva alla scoperta di

 

nuovi spazi.

 

 

Gioiva del sole, del vento, della pioggia, dei

 

temporali; si fermava e si riempiva gli occhi e

 

l’anima di panorami nuovi e splendidi.

 

 

A cena rientrava sempre stanca ma soddisfatta per

 

tutto quello che aveva visto, sentito, per i nuovi

 

pensieri che le riempivano la mente arricchendola.

 

 

Ogni volta che intravedeva qualcosa di rosso,

 

inconsciamente rallentava.”

 

 

 

Lia Sacchini è nata a Peccioli (Pisa) e dai tempi

 

dell’università vive a Pisa; laureata in Filosofia,

 

ha insegnato per otto anni alle scuole superiori e

 

per venticinque ha lavorato nell’amministrazione

 

pubblica.

 

 

Attualmente lavora come Counsellor Analitico

 

Transazionale. Ha pubblicato, tra gli altri, i

 

volumi Così come le foglie (Ed. Gruppo Editoriale

 

l’Espresso), Stanze…(Ed. Gruppo Editoriale

 

l’Espresso) ottenendo numerosi riconoscimenti.

 

 

 

ANSA DEL 12 MARZO 19:58

 

D'ANNUNZIO: PISA LO CELEBRA CON TOUR IN PULLMAN SUL LITORALE INIZIATIVA INSERITA IN CARTELLONE NAZIONALE DI EVENTI PER 150/0 (ANSA) - PISA, 12 MAR - Un percorso in pullman lungo il litorale pisano celebrera', il 16 marzo, Gabriele D’Annunzio, la sua arte e la sua figura storica, nell'ambito dele celebrazioni nazionali del 150/o della nascita del Vate. L'appuntamento, concepito come una full immersion nei luoghi dannunziani di Pisa, e' organizzato dall'associazione Dannunziana, con l'adesione della Proloco Litorale Pisano e l'assistenza tecnica dell'associazione di guide turistiche Pisaincominguides ed e' compreso nel cartellone nazionale del Vittoriale degli Italiani. Calambrone, Tirrenia e Marina di Pisa hanno per diversi motivi a che fare con la vita e l'opera di D'Annunzio. Le architetture delle colonie marine del Ventennio sul lungomare raccontano l'epoca di cui il poeta fu protagonista. A Marina di Pisa, dove si celebrarono poi alcuni dei momenti piu' intensi del suo idillio con Eleonora Duse, D'Annunzio tocco' i momenti piu' alti della sua poesia, poi raccolti nell'Alcyone. La gita in pullman pevede tre discese: a Calambrone per la visita alla colonia delle Figlie dei fasci degli Italiani all'Estero, oggi Residence Solidago, e alla colonia Villa Rosa Maltoni Mussolini, oggi Resort Regina del mare, a Boccadarno e alla villa delle Rondini. Durante la permanenza in pullman saranno proposte, su video, sequenze di vita in colonia negli anni Trenta e due letture dalla poesia dannunziana. Il cartellone di eventi pisani prevede anche altre iniziative da aprile ad agosto consultabili sul sito dell'associazione dannunziana pisana. (ANSA). YG7 12-MAR-13 19:58 NNN

 

L’Associazione Culturale DANNUNZIANA

con la partecipazione di Proloco Litorale pisano

 

presenta:

A pranzo con D’Annunzio

 

sabato 20 aprile 2013 - Ore 13,00

 

Ristorante Villa Roma, Tirrenia

Piazza Belvedere 26 – tel. 050 30066

 

Menu

 

“Siamo in trenta su tre gusci,

su tre tavole di ponte;

mani macchine armi pronte,

e la morte a paro a paro”.

 

Gabriele distribuisce agli equipaggi dei Mas,in missione di guerra, un semplice, saporito rancio.

Antipasto della Beffa di Buccari, con gallantina di pollo, prosciutto e pecorino

Il vile atto di nutrirsi perde ogni volgarità, quando strumento di conquista e rituale di avventura amorosa, e gli afrodisiaci asparagi sono un dono della Natura all’uomo goloso …

Riso o tagliatelline agli asparagi euforizzanti

Ante Giamburrasca,il collegiale Gabriele si scaglia contro le polpette servite a mensa, “laida manipolazione di carnicci venefici e d’erbe più venefiche ancora”, e chiama a un dannunziano eia, eia alalà per la

Tagliata di carne Contra artocreates, con rucola, parmigiano e pinoli

A Fiume, un inebriante cherry brandy si accompagna deliziosamente ai ghiotti cioccolatini che mai mancano sul Suo tavolo. Il colore è rosso cupo come il sangue, l’aroma gagliardo come le orgogliose genti morlacche.

Tortino al cioccolato guarnito d’arance e Sangue Morlacco

Sorbetto al limone

“E poi, mentre le vaste tazze di caffè fumigavano, tu perseguitavi le farfalle dagli occhi di rubino, che svolazzavano intorno al lume. E io aspettavo impaziente che tu dicessi alla fine: - Vuoi che andiamo? E allora incominciava un altro piacere ...”.

Caffè

“La finezza dei cibi aiuta l’armonia mentale”

Costo del pranzo euro 35. Prenotarsi entro il 17 aprile presso:

Fernanda Munari 05021067 - Gianna Albertini 050563844 – Patrizia Ciardi 050543219

Domenica 19 maggio 2013 - ore 17.00

 

Villa Alta di Rigoli

L’Associazione Culturale DANNUNZIANA

è lieta di invitarla al

" Concerto per quattro elementi del complesso Etruria Musica”

 

Al termine una ricca merenda con i prodotti della tenuta

di San Rossore

 

Prenotazioni entro il 15 maggio p.v. telefonando a:

Gianna Albertini: 050-563844

Patrizia Ciardi : 050-543219

Fernanda Munari : 050-21067

 

Prezzi:

€ 25,00 adulti

€ 18,00 al di sotto dei 14 anni

 

_________________________________________________________________

 

 

 

 

 

 

 

 

10 maggio 2013 – ore17.30

 

Sala Ribot

 

Abitalia Tower Plaza

Via Caduti del Lavoro, 46 Pisa

 



 

 

L’Associazione Culturale DANNUNZIANA

è lieta d’invitarla alla presentazione del volume

 

 

“Salvatore Sanzo”

 

 

saluta:

Patrizia Ciardi

Presidente DANNUNZIANA

 

presenta:

Enrico Scarlata

 

partecipa:

Salvatore Sanzo

autore

 

intervengono:

Frida Scarpa

campionessa mondiale di scherma 2001

 

Antonio Di Ciolo

Maestro della Nazionale di scherma

e fondatore della scuola Di Ciolo

 

Enrico Di Ciolo

Maestro della Nazionale italiana di scherma

 

 

 

 

Da poco la Gazzetta dello Sport mi aveva incaricato di seguire la scherma e quello era il mio primo servizio da inviato. Per me era un ambiente completamente nuovo e intendevo subito assorbire quel mondo particolare, di cui avevo sentito solo parlare. “Vedrai, sembra un manicomio, urlano tutti come pazzi” mi era stato detto. La prima cosa che feci, fu cercare di capire come mai. E lo compresi immediatamente. Sport di combattimento, uno contro uno, equilibri sottilissimi, non ci sono prove d’appello, vince uno solo, tensione a mille. Chiaro, comprensibile: l’urlo, talvolta animalesco, diventa la valvola di sfogo.

 

….

 

Da quel giorno ho vissuto da vicino diversi momenti della carriera di Toti, e anche alcuni tra i più belli ed emozionanti, a cominciare dalle due vittorie ai Mondiali, a Nimes e a Lipsia, il cui ricordo è in me tuttora vivissimo. E, gara dopo gara, si è saldato un bellissimo rapporto, come con pochissimi altri - dei tantissimi atleti che ho avuto il privilegio di seguire grazie al mio meraviglioso lavoro - m’è mai capitato. Ho avuto modo di apprezzarne soprattutto le qualità umane: la lealtà, l’impegno, i principi morali, l’intelligenza, la voglia di apprendere in continuazione, la testardaggine. Oltre alla classe in pedana, s’intende, che però era già nota a tutti.

 

Paolo Marabini

sabato 4 maggio 2013 - ore 17.00

 

Ristorante Wine Bar “Villa Roma” - Piazza Belvedere – Tirrenia

 

L’Associazione Culturale DANNUNZIANA

con la partecipazione della Proloco Litorale Pisano

 

 è lieta di invitarla all’incontro sul tema

 

" Gabriele D'Annunzio, arte e poesia del litorale pisano”

intervengono:

 

Alessandro Panajia - scrittore

Gabriele D’Annunzio nei settimanali pisani dei primi del Novecento

 

Cristina Bianchi – scrittrice

Il Vate, (in)sana passione Un racconto in giallo

 

 

 

 

ESTEMPORANEA DI PITTURA

 

 

 

Marina di Pisa

 

Nel 150° anniversario della nascita di Gabriele D’Annunzio

 

 

 dedicato a

 

 

MARCO DOMENICO VERDIGI

 

 

 

 

 domenica 9 giugno 2013

 

Bagno Gorgona

Via Tullio Crosio

MARINA DI PISA

 

G I U R I A

 

  • Ilario LUPERINI - Presidente
  • Lucia CAMPUS - Vice Presidente
  • Paolo LAPI - Pittore
  • Laura VENTURI – Pittrice
  • Raffaele MANTEGNA - Pittore
  • Paolo GRIGO’ – Scultore
  • Massimiliano SBRANA - Gallerista

 

 

 

 

 

      1° Premio - 700 euro

 

     2° Premio - 350 euro

 

     3° Premio - 200 euro

 

     4° Premio - coppa offerta dalla Provincia di Pisa

 

     5° Premio - coppa offerta dal Comune di Pisa

    

 

PREMIO SPECIALE

 

         Premio offerto dalla Proloco Litorale Pisano

 

 

Per iscrizioni ed informazioni rivolgersi a:

Delia Tongiani tel. 050 555381 - anche segreteria tel.

Cristina Rossetti tel. 050 43253 (ore pasti)

Patrizia Ciardi fax 050 44299

ciardipatrizia@gmail.com

www.associazionedannunziana.it

Vai su facebook Associazione Dannunziana