Attività 2017

 

Venerdì 3 febbraio 2017

alle ore 16.00

 

presso

 

l’Auditorium della Gipsoteca di Arte Antica

dell’Università di Pisa

 

Piazza San Paolo all’Orto, 20

Presentazione del libro

 

Un uomo inutile

 

di

 

Renzo Castelli

 

Il libro sarà presentato dal

dr. Manrico Ferrucci

direttore del Teatro del Giglio di Lucca

letture a cura del

prof. Marco Rossi

cardiologo e scrittore

interverrà l'Autore

Renzo Castelli

giornalista e scrittore

 

Con il romanzo “Un uomo inutile” Renzo Castelli torna alla narrativa. Dopo i molti libri nei quali ha raccontato, sempre con successo, lo sport, il costume, la storia della città, il giornalista pisano lascia il mondo del reale per immergersi in quello fantastico del racconto. Il tema di fondo del nuovo libro si lega al suo precedente romanzo “Nihil” uscito nel 2009: una vena di sapore esistenzialista sulla difficile condizione del vivere quotidiano nel quale i dubbi prevalgono sulle certezze. Il racconto (come la vita) non manca tuttavia di immergersi in situazioni grottesche e talvolta perfino comiche.  

31 maggio 2017 ore 16.30

 

Sala dei Dodici

Palazzo Cavalieri di S.Stefano

Piazza dei Cavalieri - Pisa

 

 

IL RELITTO DELLA CORAZZATA S .STEFANO

 

Progetto per una archeologia subacquea,strumento della storia contemporanea

relatore :

 

Fabio Ruberti

autore del libro

 

La Nave ha un'anima: non è solo uno splendido prodotto degli architetti navali che ne hanno studiato la geometria,l'equilibrio e i movimenti o dei cantieri navali che l'hanno costruita è allestita ,ma un qualcosa di molto più complesso grazie al suo equipaggio e al Comandante che le hanno dato vita.

Molte di queste unitá hanno terminato la loro vita in maniera drammatica,inabissandosi. L'andare a ritrovare i relativi relitti che riposano sul fondo delle acque dei vari mari del mondo apre un nuovo capitolo di studio e ricerca per una conoscenza diretta e approfondita delle dinamiche dell'affondamento permettendo tra l'altro,anche il recupero d'importanti reperti che,una volta restaurati,troveranno adeguata collocazione nei musei specializzati.

Il libro che viene oggi presentato è “un’opera originale e completa  che investe interessi di natura subacquea, di archeologia e di storia navale, offre una lettura gradevole e avvincente

Sabato 17 e Domenica 18 giugno 2017

 

CONCORSO DI PITTURA X EDIZIONE

 

dedicato a

MARCO DOMENICO VERDIGI

 

Ristorante Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa (porto)

Via Barbolani MARINA DI PISA

 

                                        R E G O L A M E N T O:

 

 

Il concorso è aperto ai pittori di qualsiasi tendenza pittorica. La tecnica esecutiva è libera.

Le opere devono corrispondere al tema proposto e i luoghi devono essere riconoscibili.

La quota d’iscrizione è di € 15 da versare al momento della consegna delle opere.

La consegna delle tele o d’altri supporti (dimensione min. 35x50 e max 60x80) sarà effettuata sabato 17 giugno dalle ore 16.30 alle ore 18.30 alla Segreteria del concorso presso il Ristorante Yacth Club Repubblica Marinara  di Pisa, via Barbolani – Marina di Pisa, dove saranno esposte.

Le opere dovranno essere consegnate, prive di cornici e con il cavalletto per l’esposizione.

La premiazione avverrà alle ore 12.00 di domenica 18 giugno 2017 negli spazi del Ristorante Yacth Club Repubblica Marinara  di Pisa

Le opere rimarranno esposte dal sabato pomeriggio alla domenica nei locali del Ristorante Yacth Club Repubblica Marinara  di Pisa.

Le opere rimarranno di proprietà dei pittori ad eccezione di quella vincitrice del primo premio che rimarrà all’Associazione DANNUNZIANA.

 

Gli organizzatori presteranno la massima cura per le opere in mostra, ma non si assumono alcuna responsabilità per  eventuali danni di trasporto,furto o altro durante il periodo di manifestazione, del magazzinaggio, dell’esposizione e della giacenza. L’Artista sottoscrivendo il presente bando autorizza gli organizzatori a pubblicare con ogni mezzo, compresi audiovisivi, i dati e le immagini da lui fornite e rilascia esplicito consenso al trattamento dei dati ai sensi della legge 675/96 e si dichiara informato dei suoi diritti ai sensi degli articoli 10 e 13 della legge medesima.

 

L’operato della giuria esaminatrice è insindacabile ed inappellabile.          

Al momento della consegna dell’opera,  l’Artista accetta il presente Regolamento.                                                              ***

E’ gradita l’iscrizione al concorso entro il 13 giugno 2017 alla segreteria, a mezzo comunicazione telefonica, e-mail ai recapiti sotto riportati.

                        GIURIA

Il nominativo dei componenti della giuria, formata da galleristi, artisti ed esperti d’arte, verrà reso noto al momento della consegna delle opere.

                       PREMI

      1° Premio - 500 euro

      2° Premio - 300 euro

      3° Premio - 200 euro

      4° Premio - targa offerta dalla Pro loco del Litorale Pisano

      5° Premio - targa offerta dalla Pro loco del Litorale Pisano

 

    Per iscrizioni ed informazioni rivolgersi a:

Delia Tongiani tel. 050 555381- cell.3496475215

mail: premiodannunziana@gmail.com

Cari Soci e Amici,

 

vi invito a partecipare alla iniziativa organizzata dal Comune di Pisa in ricordo dello scrittore Ubaldo de Robertis, deceduto l'11 maggio di quest'anno. Ubaldo de Robertis ha lavorato a lungo come chimico presso la Ricerca Enel di Pisa. Si è poi dedicato alla scrittura e alla poesia pubblicando molte opere e ottenendo significativi riconoscimenti in campo letterario.

Cordiali saluti,

Patrizia

6-7 OTTOBRE 2017

DAGLI ETRUSCHI DI CERVETERI

AI FASTI DELLE VILLE PONTIFICIE

 

La prima giornata è dedicata al Museo ed alla Necropoli di Cerveteri con le applicazioni delle moderne tecnologie audiovisive. Il mattino successivo visita guidata del giardino e dell’antiquarium di Villa Barberini a Castelgandolfo con possibilità di visita del Palazzo Apostolico. Completa la giornata la Visita guidata del giardino della Villa Gregoriana del FAI a Tivoli.

1° giorno: Venerdi’ 6 Ottobre mattino

– partenza da Pisa alle 7.30 con arrivo a Cerveteri alle 11.30 circa e visita del Museo Archeologico di Cerveteri.

Il Museo è ospitato nel castello Ruspoli e la collezione di reperti, per lo più provenienti dalla Necropoli della Banditaccia, è presentata in un allestimento molto accurato, curato da Piero Angela e dal suo staff.

Pranzo veloce in ristorante, pomeriggio La Necropoli di Cerveteri è la più imponente di tutta l'Etruria. Visita guidata per un viaggio nel tempo grazie agli allestimenti multimediali che, mediante proiezioni audiovisive, ricostruzioni virtuali, effetti luminosi e sonori, video in 3D, vi mostrano come le tombe erano più di duemila anni fa, riproducendo le atmosfere del tempo e i loro tesori.

Trasferimento nella zona dei Castelli Romani .Sistemazione in albergo. Cena in albergo o ristorante e pernottamento.

 

2° giorno : sabato 7 Ottobre

Prima colazione in albergo, trasferimento a Castelgandolfo per la visita di gruppo della Villa Barberini ( 9.30-11.30 ) Uno speciale tour guidato condurrà alla scoperta dei tesori naturalistici ed archeologici della Villa Pontificia Barberini: una passeggiata tra le bellezze naturalistiche del suo Giardino e la ricca raccolta di reperti e opere provenienti dall’antica villa dell’imperatore Domiziano. La visita guidata è ammessa per gruppi con un massimo di 25 partecipanti, senza deroghe. Ai partecipanti è data la possibilità di visita individuale con audioguida del Palazzo Apostolico con supplemento di €5 con biglietto della visita delle Ville Pontificie Tempo libero a Castelgandolfo per pranzo libero e vedute panoramiche Trasferimento a Tivoli per la visita del Parco della Villa Gregoriana Situato in posizione panoramica ai piedi dell'acropoli romana di Tivoli, questo suggestivo Parco vanta un ingente patrimonio naturalistico, storico e archeologico. Visita guidata in un ambiente di assoluto valore naturalistico, in cui coesistono cascate naturali ed artificiali, anfratti, orridi – da secoli fonte di ispirazione per poeti ed artisti -

 

N.B. Si raccomanda l’uso di scarpe comode ed adatte ad un percorso con discese e salite

Al termine partenza per il rientro a Pisa

QUOTA DI PARTECIPAZIONE IN CAMERA DOPPIA:

 

€ 220/persona SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 40 La quota di partecipazione comprende: Bus GT;

ingresssi e visite guidate come da programma; pernottamento in Albergo 3-4* sui Castelli Romani; pranzo e cena del 1° giorno ;assicurazione medico bagaglio

La quota di partecipazione NON COMPRENDE:

 

-pranzo deL secondo giorno;

-mance ed extra in genere

ISCRIZIONI: A partire dal subito presso l’Agenzia Alkedo di New Taurus Viaggi Pisa (Via Crispi 25, tel 050502090 ) oppure con mail a ” gruppi@newtaurus.net “ fino ad esaurimento dei 25 posti disponibili.

Acconto contestuale di €50/persona.

Saldo entro il 20 Settembre.

Pagamento anche con bonifico su:

IBAN IT 54 S 02008 14006 000110073225

 

Giovedì 1 dicembre 2016

alle ore 16.00

 

presso l’Auditorium della Gipsoteca

di Arte Antica dell’Università di Pisa

Piazza San Paolo all’Orto, 20

L’Associazione Culturale

DANNUNZIANA

e

Pro Loco Litorale Pisano

sono liete d’invitarLa alla presentazione del libro

 

"La politica cinematografica

del regime fascista"

 

 

di

Alfonso Venturini

 

Intervengono:

Alfonso Venturini

dottore di ricerca in Storia del XX secolo Università di Firenze

Stefano Alpini

docente di Sociologia dell’immagine Università di Pisa

Coordina

Roberto Sonnini

Attraverso un’originale ricerca presso archivi pubblici e privati, il volume di Alfonso Venturini ricostruisce con agile scrittura l’intervento del regime fascista nel cinema dai punti di vista economico- produttivo e della ricerca del consenso, delineandone le strategie e le evoluzioni nel corso degli anni.

Alimentato da circostanziate tabelle statistiche e da puntuali riferimenti legislativi, lo studio fornisce inoltre importanti strumenti per comprendere una vicenda che fu e continua a essere particolarmente intrigante per Pisa e il suo litorale: la storia degli stabilimenti cinematografici “Pisorno” di Giovacchino Forzano a Tirrenia e delle pellicole che vi furono realizzate.

Durante la presentazione saranno mostrate alcune sequenze cinematografiche.

 

 

Pisa  13 settembre 2017

 

 

 

            Carissimi Soci ed Amici,

 

alla ripresa della nostra attività, dopo questa estate bollente, vi ringrazio della partecipazione all'evento con il quale abbiamo concluso il primo semestre, il concorso di pittura dedicato a Marco Domenico Verdigi, che ha visto la partecipazione di molti pittori, con opere davvero interessanti e di notevole qualità.

La soddisfazione della giuria e della Fondazione Pisa che ha sponsorizzato la manifestazione, nonché la partecipazione attiva della Proloco del Litorale Pisano, devono essere di stimolo per la Dannunziana  per portare avanti il concorso con entusiasmo e, se possibile, ampliarlo ad una sezione dedicata ai giovani.

Nell'immediato futuro, ecco il nostro programma:

 

 

Settembre

 

28 settembre ore 17,30:

presso il Bar Ristorante Yacth Club Repubblica Marinara a Marina di Pisa  via Barbolani, conversazione del noto archeologo  prof. Stefano Bruni “Gli Etruschi. Viaggio nella necropoli di Cerveteri”, propedeutica alla gita che effettueremo nel mese di ottobre. Al termine vi sarà un'apericena, costo euro 25.

Prenotazioni entro il 26 settembre telefonando a Giovanna Albertini (050.563844). Sarà un modo simpatico per ritrovarsi dopo le vacanze e riscaldare lo spirito di amicizia e di collaborazione che rende speciale la nostra Associazione.

 

 

Ottobre

 

19 ottobre ore 16:

Gipsoteca di Arte Antica. Piazza San Paolo all'Orto, Pisa. Presentazione del volume “Lysine – “una cosacca” amica di D'Annunzio” di Alessandro Panajia. Il libro nasce dal carteggio tra la nobildonna Elisabeth Pilar Von Pilchan Rucellari e Gabriele D'Annunzio ed è corredato da ricchissime note illustrative dell'Autore, che ha effettuato lunghe e accurate ricerche d'archivio. Il volume sarà presentato, oltre che dall'Autore, dal dr. Manuel Rossi, con lettura a cura di Milena Vukotich. Interverrà il dr. Andrea Ferrante, assessore alla cultura del Comune di Pisa.

 

*****

 

Vi segnalo, fin da ora, il nostro tradizionale Concerto di Natale, che si terrà il 17 dicembre nel pomeriggio e per il quale vi invieremo invito e programma.

In attesa di incontrarvi, un caro saluto a tutti.                                                                          

 

Pisa  20  settembre 2017

 

 

 

            Carissimi Soci e Amici,

 

vi comunico che la conversazione del prof. Stefano Bruni sugli Etruschi e la necropoli di Cerveteri del 28 settembre e il successivo apericena, si terranno non più a Marina di Pisa, luogo per il quale alcuni hanno manifestato difficoltà, anche a causa dell'instabilità meteorologica, ma a Pisa presso Grand Hotel Duomo, alle 18.00.

L'apericena, il cui costo è di 28 euro, sarà servito sulla terrazza panoramica dell'Hotel, recentemente ristrutturata, dalla quale si gode una magnifica vista a 360° sulla città e sui principali monumenti. Da li, se il tempo lo permetterà, potremo ammirare lo spettacolo del tramonto con i suoi straordinari colori.

La prenotazione dovrà avvenire telefonando a Giovanna Albertini (050.563844) entro il 26 settembre p.v.

 

            Un caro saluto

 

                                                               Patrizia Ciardi

19 OTTOBRE 2017 ore 16

 

Gypsoteca di Arte Antica

PRESENTAZIONE DEL LIBRO

 

Lysine Una "cosacca" amica di D'Annunzio

refazione di:

GIORDANO BRUNO GUERRI

 

Il libro sarà presentato dall'autore:

ALESSANDRO PANAJIA e da MANUEL ROSSI dell'Università di Pisa

 

Letture a cura di: 

MILENA VUKOTICH

 

Saluta ed introduce:

PATRIZIA CIARDI

 

Intervento di:

ANDREA FERRANTE 

        Assessore Cultura         

  Comune di Pisa

Signora dei filtri è un romanzo mitologico. Parla del mito degli Argonauti, ma da un’angolazione inusuale, che percorre anche gli anni della giovinezza dei protagonisti. Ogni elemento mitico ha una spiegazione naturale e non c’è intervento divino.

Romanzo mitologico, dunque, ma, soprattutto, una storia di carne e di sangue, di avventura, di uomini e donne, di sentimenti forti e potenti, gli stessi che hanno ispirato la tragedia di Euripide: ambizione, vendetta, gelosia, tradimento, passione. 

La vera grande protagonista, terribile, potente ma accecata dalle passioni, è Medea, la “Signora dei filtri”. Medea si sente estranea in ogni luogo. Barbara e straniera nell’animo, non è in grado di entrare in contatto con i suoi simili e, se lo fa, non conosce mezze misure. È una creatura tellurica e lunare, incapace di sentimenti tiepidi, preda di una spaventosa, abissale, sovrumana solitudine.

Lo stile dell’autrice è inconfondibile, che parli di dio o di un alito di vento, tiene incollati alla pagina.

Della stessa autrice, in catalogo: L’uomo del sorriso (2015), romanzo segnalato al XXVI premio Calvino.

Tramonto a Marina di Pisa
Duse

Il nostro nuovo sito web

Vi invitiamo a visitare il nostro sito.

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Associazione Dannunziana, sede legale presso il ROYAL VICTORIA HOTEL, Lungarno Pacinotti ,12.